in Curiosità

Postafuturo MultiUtile: investire grazie al rendimento minimo garantito

PostafuturoPostafuturo MultiUtile è il prodotto di Poste Vita che permette di investire i propri risparmi con la sicurezza del rendimento minimo garantito e delle speciali opzioni offerte dal gruppo di Poste Italiane. Tra le tantissime opzioni che Poste Vita presenta ai risparmiatori, non va dimenticato Postafuturo MultiUtile, il prodotto che fa della sicurezza il suo punto forte poiché offre tutta la tranquillità che soltanto un rendimento minimo garantito sa dare.

Postafuturo MultiUtile permette la rivalutazione del capitale su base annua e così i risparmi di quanti aderiscono al piano saranno investiti in Titoli di Stato e obbligazioni. Questo prodotto di Poste Vita poi è pensato per mettere al sicuro i clienti da eventuali necessità economiche e così, nel caso il futuro dovesse riservare spiacevoli inconvenienti di natura monetaria, con Postafuturo MultiUtile sarà sempre possibile richiedere la restituzione del capitale versato che sarà rivalutato e quindi erogato.

Tra le altre garanzie che soltanto questo piano è in grado di garantire, da citare obbligatoriamente la possibilità di erogazione del capitale raddoppiato o addirittura triplicato se, entro l’ottantesimo anno di età, il titolare dell’investimento dovesse venire a mancare in seguito ad un infortunio oppure dopo un incidente stradale. Le garanzie sono applicabili anche in caso di invalidità permanente e totale.

Postafuturo MultiUtile lascia l’opportunità di decidere le modalità di investimento e pertanto è possibile riversare i propri risparmi in premi unici a partire da 2.500 euro, premi periodici con minimo 600 euro annui o ancora a partire da rate mensili con base da 50 euro cadauna. Vi è poi la possibilità di versare premi volontari aggiuntivi che, in entrambi i casi succitati, non devono avere un valore inferiore ai 500 euro.

Postafuturo MultiUtile infine, come tutti i piani ideati da Poste Vita, è totalmente configurabile e permette la variazione delle clausole nel corso della sua durata così da rendere possibile il cambiamento del beneficiario o addirittura di lasciare la libertà di scegliere, allo scadere, tra un capitale rivalutato e una rendita a vita di tipo rivalutabile.

Written By:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *