in Curiosità

Postepay Junior: la carta prepagata per i minorenni

Poste Italiane pensa anche ai minorenni e agli studenti e così lancia la Postepay Junior, carta ricaricabile che permette a questi di pagare e prelevare grazie ai circuiti Mastercard e Visa.
Postepay Junior è la carta ricaricabile di Poste Italiane pensata appositamente per minorenni. Ovviamente, se si decide di dare ad un minore questa carta, quest’ultimo dovrà essere accompagnato da un genitore o da chi ne fa le veci.

Per ricevere la carta non bisogna essere necessariamente titolari di un conto presso Poste Italiane e questo vale sia per il minore che per i genitori. Come ogni Postepay, anche la versione Junior fa parte del circuito Visa Electron e può essere utilizzata dal minore che desidera fare acquisti online o nei negozi, sia in Italia che all’estero. Naturalmente è anche possibile prelevare contante presso gli sportelli abilitati.

All’atto della richiesta di Postepay Junior il minore riceverà non solo la card, ma anche un codice con il quale potrà effettuare le operazioni presso gli sportelli. I costi di gestione della carta sono uguali a quelli di una qualsiasi carta Postepay, ma ci sono alcune differenze: innanzitutto non è possibile ricaricare la carta per più di 1000 euro. Ci sono però anche dei vantaggi: le commissioni per il prelievo dei soldi all’estero sono leggermente inferiori rispetto a quelle previste per la carta standard.

Nella zona euro un prelievo costa 1,75 euro, mentre negli altri Paesi estranei all’eurozona costa 2,58 euro. Questa carta è utile per far sì che i vostri figli, magari in viaggio studio all’estero, abbiano sempre a disposizione una somma molto limitata di denaro.

Written By:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *